RUBRICA
GIOVANI

05.05.2022

PUNTI DI S-VISTA: Introduzione Empatia, riflessioni

Di Valentina Pasqual

Ciaooooo!
Oggi niente video, purtroppo con la febbre vi risparmio la situazione ma vi lascio una riflessione invitante

Credo che abbiate sentito della notizia di qualche giorno fa sul CEO che ha organizzato una riunione zoom con 900 dipendenti per comunicare il loro licenziamento.

Quello che è accaduto non è lontano dal concetto che caratterizza il fenomeno dei famosi
“tagliatori di teste”, ovvero di distacco emotivo.
Negli USA esistono e sono professionisti che vengono pagati per assumersi una delle responsabilità a volte più difficile, sicuramente meno piacevole, delle aziende.
Vengono assunti per tanti motivi, c’è chi dice che siano in grado di comunicare più efficacemente in una situazione delicata come il licenziamento e chi invece ne fa una questione unicamente di deresponsabilizzazione.

Una cosa è certa, in questioni così delicate, l’impersonalità e il distacco non sono certo ingredienti rassicuranti.

Ma, non siamo qui per giudicare. Siamo qui per riflettere.

Nelle faccende delicate, abbiamo bisogno di delicatezza.
Per quanto difficile sia, preferiamo sentire determinate notizie impattanti da qualcuno con cui abbiamo più familiarità.

È empatia.

Non nasciamo empatici. È una competenza che si sviluppa e si allena.

E ne abbiamo bisogno più che mai.

Vorrei aprire una riflessione la settimana prossima quindi, aiutatemi a capire anche il vostro punto di vista !