RICERCHE

25.11.2023

Meta-Analysis and the Psychology of Gender Differences

Di Janet Shibley Hyde

Janet Hyde, psicologa nota per il suo lavoro pionieristico sui grandi data set riguardanti le differenze di genere, ha passato in rassegna quarantasei meta-analisi tu tali differenze.

Quali sono dunque le sue principali scoperte? Le differenze di genere sono nulle o molto piccole nel 78% dei casi.

Un punto focale dello studio di Hyde riguarda le differenze di genere rispetto al QI. Anche qui i risultati rivelano differenze trascurabili tra i sessi.

Ma come appare il confronto, per esempio, nelle competenze fisiche, emozionali o sociali?

Lo studio di Hyde ha accertato differenze tra donne e uomini nel 22% dei casi. Gli uomini:

  • possono gettare un oggetto più lontano e più velocemente delle donne
  • tendono più spesso all’autoerotismo (o almeno sono più inclini a dichiararlo)
  • tendono ad avere una visione più positiva del sesso casuale.

E per quanto riguarda le qualità orientate alla leadership? Le donne hanno un potenziale di leadership superiore, generalmente si comportano meglio degli uomini in ruoli di gestione e di direzione.

Leggi la meta-analisi

Archivio Ricerche

World Happiness Report 2024

Di Helliwell, J. F., Layard, R., Sachs, J. D., De Neve, J.-E., Aknin, L. B., & Wang, S. (Eds.). (2024)